freud sarebbe orgoglioso di me

faccio molti sogni ultimamente con un denominatore comune: la percezione imperfetta. mi spiego meglio: in ogni sogno/incubo c’è una cosa o una persona che conosco ma si rivela altro. una notte ho sognato che facendo una torta lasciavo vicino alla ciotola in cui stavo rompendo le uova, lo sbattitore, quando però lo prendevo in mano mi accorgevo che era un coltello affilatissimo che mi tagliava il palmo e le dita. in un altro sogno Giacomo mi rivelava di essere in realtà un parrucchiere, io lo guardavo attonita e mi chiedeva se per me era un problema, ovviamente per me non lo era ma mi chiedevo: “ma perchè ha mentito finora? e se mentisse ancora? lui ha dei pomeriggi liberi, ci siamo visti alcune volte al pomeriggio, se fosse davvero un parrucchiere non avrebbe potuto”. Altre volte sono strade che mi portano nei posti sbagliati (ma io sono sicura che siano strade che conosco). In altri sogni alcune persone mi indicano delle cose con i nomi sbagliati e io non capisco.

Freud: “Insomma, signorina, il messaggio è chiaro: quello che non riesce a metabolizzare è di aver visto qualcosa che non c’era… “

Annunci

4 thoughts on “freud sarebbe orgoglioso di me

  1. Finalmente ho un nome per questa cosa. Sogno spesso persone che non sono le stesse persone o posti che non sono gli stessi ma che poi so che in realtà sono quelli anche se appaiono diversi

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...