love me like you do

You’re the light, you’re the night
You’re the color of my blood
You’re the cure, you’re the pain
You’re the only thing I wanna touch
Never knew that it could mean so much, so much

Oggi sono diventata improvvisamente pop. mi sono svegliata con questa canzone in mente, sarà che 50 shades ormai è ovunque. Io ho letto il libro, tra l’altro, ma mi rifiuto di vedere il film perchè ho trovato il libro piuttosto noioso e forse in maniera atipica (le folle davanti al cinema lo dimostrano) non provo nessun desiderio di essere nè sculacciata nè sottomessa in qualche altra maniera. Al massimo saltuariamente provo il desiderio di prendere a randellate FS. Ma a dir la verità è più un desiderio retroattivo: mi piacerebbe averlo preso a randellate quando era il momento. Ora credo mi darebbe una magrissima soddisfazione.

Non penso molto a FS, allontano il pensiero ogni volta che si forma, ma cavoli è inevitabile a volte pensare che certe cose le facevo con lui (da passeggiare per qualche città d’arte – ora sono a Firenze da un’amica – a scegliere i film da vedere, a dividere i piatti al ristorante per assaggiare più cose, ad addormentarsi). Ora tutte queste cose le faccio con una varietà di persone: faccio la spesa con Laura, visito città d’arte con amici vecchi e nuovi, vado al cinema con Giulia, divido i piatti con il mio amico Luca e Giacomo e nello specifico negli ultimi due giorni mi sono svegliata accanto a Anita.

Ed è varia la mia vita. Ma destabilizzante.

FS compare solitamente nei miei sogni. I sogni sono vari (nell’ultimo lui mi chiama e mi dice che va al mare con amici e “120 ragazze”) ma nel più frequente siamo in macchina e io gli parlo ma lui (che guida) guarda il cellulare, manda messaggi e non guarda la strada. Io mi angoscio urlo, cerco di prendere il volante ma la cintura non mi fa muovere. Lui non mi ascolta e io so che ci schianteremo.

Ci siamo già schiantati.

ed è nei sogni che non riesco a controllare quindi che FS riappare, presente, granitico. Le giornate sono invece più lievi come scrivevo nell’ultimo post. Giacomo ha dato una netta svolta alla mia vita e ogni cosa che scopro di lui mi piace. Ho il batticuore prima di vederlo e mi tremano le gambe quando si avvicina per baciarmi. Insomma ci sono tanti buoni segni.

Annunci

2 thoughts on “love me like you do

  1. È stato importante, anzi importantissimo, non lo dimenticherai così presto, ma sono certa che bisogna sapere aspettare che il tempo passi e guarisca la ferita. Io, stanotte, ho sognato che mi diceva di voler tornare da me… poi mi sono svegliata e, per tre secondi ancora, mi sono sentita al settimo cielo. Poi mi sono guardata intorno ed ero sola nella mia camera da letto. Hai tanti amici e, soprattutto, un nuovo amore… Goditelo, te lo meriti! Buona serata cara😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...