il modo migliore per lasciarsi

Ho visto questo video e ho visto me e FS. L’ho guardato perchè ovviamente l’argomento mi incuriosiva. Man mano che i secondi andavano avanti rimanevo sempre più sorpresa. QUELLA SONO IO.

E mentre mi è ben chiaro ora quale sia il miglior modo per lasciarsi, non mi è tuttora ben chiaro quale sia il miglior modo per capire che stiamo per essere lasciati in maniera logorantemente indegna, con sofferenze trascinate inutilmente.

http://www.internazionale.it/video/2015/06/12/il-modo-migliore-per-lasciarsi

Annunci

10 thoughts on “il modo migliore per lasciarsi

  1. Mi pare che “logorantemente indegna” sia un po’ esagerato, in base al tuo blog.

    Si è comportato male, è stato ed è stronzo, amen.

    Cosa son passati, sei mesi? Hai un nuovo ragazzo, sei contenta, hai progetti, mi pare che tu stia andando alla grande.
    È stato abbastanza sfigato di suo il tuo ex, non attribuirgli una crudeltà che non ha a gratis.

    Mi piace

    • un anno per me logorante in cui lui negava qualsiasi problema, in cui veniva a casa dei miei genitori a parlare di matrimonio… un anno di illusioni, pianti e speranze. a inizio settembre mi chiede una pausa, lascio la nostra casa, a fine novembre mi dice che non mi ama più. scopro che ha un’altra. l’incubo che vivevo da settembre tocca il suo culmine. sto uscendo con giacomo, vero, sono felice, in parte, ho paura, tanta.

      Mi piace

      • fs ha detto che era un anno che voleva lasciarmi ma non ne trovava il coraggio. per questo preferiva accampare scuse di ogni tipo: lavoro in particolare. io ho passato un intero anno senza capire… sono finita in analisi, e ci sono ancora, purtroppo

        Mi piace

      • Ti ha lasciata da senzapalle, uno sfigato.
        Sarà che tendo a minimizzare qualunque cosa, ma ogni tanto ti vedo tendere un po’ al vittimismo e tutto sommato poteva andarti molto peggio, susu

        Liked by 1 persona

  2. Non vorrei essere nei panni del tuo attuale fidanzato …..poiché non smetti di pensare al precedente. Tutto finisce prima o poi (io ho due matrimoni alle spalle, per ora …e lascia perdere il mio nick, che non c’entra per nulla), è necessario prendere atto dei propri lutti ed elaborarli in maniera definitiva ….siamo tutti vittime e carnefici, in qualche modo o con qualcuno

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...