famiglie tradizionali

premessa:sono a favore delle unioni omosessuali, che chiamerei meno ipocritamente matrimoni ma sono attualmente molto scettica rispetto alle adozioni omosessuali. sono anche contraria però alla generalizzata esaltazione della c.d. famiglia tradizionale, che ha perso, nella stragrande parte dei casi la sua accezione originaria, se mai c’è stata.

dati della settimana nella mia scuola

Famiglie tradizionali: 100%, famiglie omosessuali =0%

Delle famiglie tradizionali: 30% tra divorziati, risposati e affini

Carlo piange. Piange disperato. Nessuno lo ferma. Il padre se n’è andato. La madre di Carlo viene a parlare con me, piange disperata quando le dico che nessuno è riuscito a tranquillizzare Carlo. Io le sorrido, cerco di consolarla, le offro una cioccolata, dei biscotti che avevo fatto e portato a scuola. La stessa cosa che avevo fatto con suo figlio. -E’ andato via – dice. La fortunata amante ha 10 anni più del figlio minore, pochi in più della maggiore. – Eravamo una bella famiglia.- E vi assicuro che anche io avevo avuto la stessa impressione, genitori sempre presenti alle riunioni, sempre insieme. Non di quelli che sbandierano la loro unione, ma quelli che sembrano davvero a loro agio.

sembrano.

sono.

forse.

dov’è il bug?

e se il papà di Carlo e la coniglietta procreano offrono un buon esempio a Carlo e al neonato? questa triangolazione offrirà ai bambini buoni punti di riferimento?

io sono a favore di una legge sulla stabilità.

della famiglia.

incentivi di stabilità.

per evitare lacrime, mal di stomaco dei bambini prima di tutto. perchè i bambini quando li mettiamo al mondo devono essere il nostro mondo. e non il nostro pacco da portarci dietro. o da mollare lì.

Già perchè l papà di Carlo va a vivere in un loft nella città in cui Fifi studia e lui ha una filiale della sua azienda.

E Carlo sta a casa. Con gli occhi rossi.

ps. non sto generalizzando, so che il divorzio è stato una grande conquista. ma dovrebbe essere, a mio avviso, la soluzione ultima, non la più facile.

 

 

Annunci

5 thoughts on “famiglie tradizionali

  1. Mi hai fatto emozionare. In effetti a tutti coloro che pongono la famiglia tradizionale metterei davanti il naso fatti come questi, quando un genitore ritorna a fare l’adolescente con il (vorrei dire delle cose volgari ma mi astengo per pudicizia)… e mollare tutto per spirito di egoismo. Si di egoismo. Dicono che gli omosessuali sono egoisti nel voler adottare il figlio del partner, ma a me sembra che chi lascia la famiglia e si separa per un nuovo amore… Comunque, il divorzio è una tappa importante per quelle unioni difficili da gestire e quelle storie brutte. Ma è un altro discorso questo.

    Liked by 2 people

  2. Il divorzio è una sconfitta, così come l’aborto, che definisco addirittura una tragedia. Credo che chiunque abbia dovuto affrontare l’uno o l’altro si renda conto di ciò e si porti dietro profonde cicatrici.
    Perché non pensiamo poi ai mariti che ammazzano le mogli e alle madri che ammazzano i figli? Sono forse questi esempi di normalità? Eccezioni, per carità, ma sempre più numerosi.
    Famiglia è dove c’è l’amore, poco importa se è amore tra due uomini o tra due donne.

    Mi piace

    • anche per me Andrea l’aborto è una tragedia. quello che penso però è che nel caso specifico delle adozioni dovremmo guardare prima di tutto i diritti dei bambini, prima di quelli degli adulti. L’obiettivo, in tutti i casi dovrebbe garantire loro una famiglia serena in cui crescere da ogni punto di vista: fisico, emotivo, affettivo, di realizzazione personale e sociale

      Mi piace

  3. Purtroppo molto spesso secondo me ci si dimentica che in una famiglia i primi a soffrire per il divorzio o la separazione sono i figli… per quanto in certi casi credo siano “necessari”, altrimenti si vibrebbe in un clima di tensione, e sarebbe peggio… ma troppe volte i figli soffrono per responsabilità dei genitori… io personalmente non sono contro le adozioni omosessuali, penso che ad un figlio si debba una sola cosa prima di tutto: l’amore, e una vita felice, se loro possono dargli tutto ciò, perchè no? 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...