risvolti tragicomici parte 2

allora dice

“Caaati”

poi si corregge

“Caaterina”

“Buongiorno”

Sorriso tirato.

“Come stai? Sei proprio bella! Ti abbiamo vista a sciare a ****! Eri tu?

“No, sono stata a ****”

“Io e Carlo eravamo SICURI! Ma non eri tu, e pensa che volevamo salutarti.”

“Ma non ero io”

“Già”

“Ti vedo megl… bene! Sei sempre così carina”

“Grazie”

Diffidate, diffidate dei complimenti.

Nervosismo reciproco.

Ci salva la cameriera. “Caty, volevi?”

“Vorrei un vassoio di pasticcini”

“Festeggi?”

“Uh, buone notizie. Bambini in arrivo!!”

Sbiancamento di exfutura suocera. “Un’amica” mi affretto a dire “vado a trovarla”

“Ah pensavo…” dice ex futura suocera. “sai no, perchè hai saputo no.”

“No”

E in quel momento tutto trema. Tutto trema sotto di me. E io ripeto. “No cosa?”

“No beh no. Caterina, ti offro la colazione che ne dici?”

E lì tutto si raffredda, si ferma e vedo Lei, con gli occhi spalancati. Temo che si senta terribilmente in colpa per il fatto di avermi rivelato quello che non voleva/doveva.

E poi capisco

mentre tutto si ferma e smette di tremare che lei non ha paura di aver fatto una gaffe, lei ha paura della notizia stessa.

è terrorizzat

Annunci

One thought on “risvolti tragicomici parte 2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...